Minaccia donna per rapinarla e devasta a colpi di mazza la sua auto: arrestato

Per fermare e immobilizzare l'uomo, 24 anni, nigeriano, è stato necessario l'intervento di quattro carabinieri. L'arresto ad Agrate Brianza

Immagine di repertorio

Attimi di follia venerdì pomeriggio in strada ad Agrate Brianza. Un cittadino nigeriano di 24 anni ha impugnato un tondino di metallo della lunghezza di circa un metro e minacciato una donna, sua connazionale, per rubarle il portafogli. Per convincere la vittima a consegnargli il denaro l'uomo ha iniziato a prendere a colpi di "mazza" la vettura della donna, devastandola.

Sul posto sono immediatamente intervenuti i carabinieri della stazione di Agrate Brianza con il supporto dei colleghi del Nucleo Radiomobile della compagnia di Vimercate: è stata necessaria l'azione di quattro militari per riuscire a bloccare e a far desistere il 24enne che è stato arrestato e ora si trova in carcere con le accuse di tentata rapina aggravata, danneggiamento e resistenza a pubblico ufficiale. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elettra Lamborghini vuole ristrutturare casa e cerca su Instagram l'impresa più veloce

  • Festa in casa tra ragazzini mentre la nonna dorme ma arrivano i carabinieri: 17 multe

  • Dalla Brianza in dono un cucciolo per superare la morte improvvisa del piccolo Cairo

  • "Io apro", a Monza c'è chi è pronto ad accogliere al tavolo i clienti il 15 gennaio (nonostante i divieti) e chi no

  • Accoltella moglie in strada e inventa rapina, in casa droga: arrestato per tentato omicidio

  • L'inseguimento, l'ultima telefonata al padre e poi il suicidio: si indaga sulla morte di un 28enne di Lentate

Torna su
MonzaToday è in caricamento