Venerdì, 22 Ottobre 2021
Cronaca Aicurzio / Strada per Cascina Restelli

Sciopero all'Arthema Group di Aicurzio, in 50 di fronte ai cancelli

La protesta segue l'annuncio della cassa integrazione per 80 dipendenti da parte dell'azienda.

AICURZIO - Una nebbia fitta avvolge la Brianza nel giorno della protesta di Arthema Group, l'azienda di Aicurzio che nei giorni scorsi ha annunciato lo stato di crisi e la conseguente cassa integrazione  per 80 persone. Sciopero di 8 ore, con presidio di fronte ai cancelli: i primi dipendenti sono arrivati alle 7, e si sono appostati di fronte all'ingresso. Al presidio ha fatto tappa anche l'ex sindaco di Vimercate e consigliere regionale del PD Enrico Brambilla. La mobilitazione si fermerà nel primo pomeriggio.

ARTHEMA: LE RAGIONI DELLA PROTESTA

L'AZIENDA - Nata alla fine degli anni '60, l'azienda ha comincato con la produzione di manichini, sviluppando progressivamente il suo raggio d'azione. Negli anni '90 l'espansione nei mercati emergenti e l'ampliamento dell'attività, con l'allestimento "chiavi in mano" di negozi, GDO, hotel e farmacie.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sciopero all'Arthema Group di Aicurzio, in 50 di fronte ai cancelli

MonzaToday è in caricamento