rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Cronaca

Iscrizione dei figli a scuola: un aiuto informatico per le famiglie in difficoltà

L'iniziativa dell'Istituto Koinè di Monza

Gennaio, tempo di iscrizione dei figli a scuola. Ma per alcuni genitori è un calvario. Non tutti hanno le competenze e i mezzi informatici. Per andare incontro ai genitori in difficoltà scendono in campo la scuola, e le associazioni Diritti Insieme e Alisei. 

L'iniziativa a Monza, nel quartiere di San Rocco dove è elevato il numero di famiglie straniere. Per far fronte alle difficoltà di alcune famiglie nel procedere all'iscrizione scolastica dei propri figli che deve essere effettuata online su piattaforma del Ministero dell'Istruzione, l'Istituto comprensivo Koiné (che comprende le scuole elementari Zara, Omero e Sant'Alessandro, e la media Pertini) ha organizzato, in collaborazione con le associazioni Diritti Insieme e Alisei, un servizio di supporto per aiutare i genitori ad inserire i dati.

Il servizio sarà attivo il 18, il 19, il 25 e il 26 gennaio dalle 8.30 alle 12.30 (le iscrizioni sono da presentare entro venerdì 28 gennaio). I genitori interessati potranno presentarsi, muniti di Spid, codice fiscale proprio e dei figli, indirizzo e-mail e cellulare nella sede di via Omero.

La scuola, sempre al fine di favorire e migliorare la comunicazione con genitori di provenienza straniera, ha in programma per il prossimo futuro anche l'avvio di corsi di italiano rivolti specificatamente alle mamme, in collaborazione con le rappresentanze genitoriali e l'Associazione Diritti insieme, che già conduce analoghe attività a Monza e provincia.

"La comprensione della nostra lingua riveste estrema importanza nelle relazioni scuola-genitori, anche per il ruolo che la famiglia può e deve avere nel sostegno allo studio dei figli. Per non parlare dell'importanza di simili azioni al fine di una piena integrazione delle famiglie migranti e per una reciproca conoscenza", spiegano gli organizzatori.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Iscrizione dei figli a scuola: un aiuto informatico per le famiglie in difficoltà

MonzaToday è in caricamento