Cronaca San Fruttuoso / Via Ticino

Vie Ticino, Po e Tazzoli: alberi "pericolanti" non vengono potati

Gli alberi rappresentano indubbiamente un abbellimento e una ricchezza per il quartiere - afferma Isabella Tavazzi - Ma regolari potature sono indispensabili, specie ora che il clima è cambiato e tempeste improvvise sono diventate più frequenti"

MONZA - Vie Ticino, Po e Tazzoli: gli alberi hanno bisogno di essere potati, ma nessuno lo fa. Questa la denuncia del comitato Hq. "Gli alberi rappresentano indubbiamente un abbellimento e una ricchezza per il quartiere - afferma Isabella Tavazzi, la portavoce storica del comitato, molto attivo in città -  Ma regolari potature sono indispensabili, specie ora che il clima è cambiato e tempeste improvvise sono diventate più frequenti". 

I cittadini citano alcuni episodi: in via Tazzoli il 16 maggio 2012 si schianta un albero, che travolge un ciclomotore e blocca la strada per ore. Il 25 luglio 2012 in via Ticino un nubifragio abbatte un altro albero e si schianta su un'auto in sosta. In via Po, nel breve tratto a doppia carreggiata, uno dei grossi rami precipitati recentemente giace da settimane per terra. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vie Ticino, Po e Tazzoli: alberi "pericolanti" non vengono potati

MonzaToday è in caricamento