rotate-mobile
Mercoledì, 21 Febbraio 2024
Parco di Monza / Villa Reale / Viale Brianza, 2

Troppo caldo, crolla una grande quercia nei giardini della Villa Reale

Patologie pregresse e caldo anomalo sarebbero le cause del cedimento avvenuto nei giorni scorsi. In programma le operazioni di rimozione

Una grande quercia, di dimensioni elevate, è crollata all'interno dei Giardini della Villa Reale a Monza. Il cedimento della pianta è avvenuto nel weekend in contemporanea al maltempo della serata di sabato 6 agosto. L'albero, situato nel pratone di fronte alla Reggia di Monza, è caduto, sradicandosi. Le cause, secondo quanto reso noto dal Consorzio sono da attribuirsi a patologie pregresse e al caldo anomalo degli ultimi tempi che ha avuto pesanti ripercussioni anche sulla vegetazione del Parco. 

Lo stress climatico infatti ha fatto cambiare volto anche alla flora del polmone verde brianzolo: prati secchi e ingialliti e alberi con foglie cadute come se fossimo in autunno. In seguito al cedimento nel Parco hanno effettuato un sopralluogo i tecnici del Consorzio che nella giornata di lunedì provvederanno alla rimozione della quercia. L'area al momento è stata delimitata con del nastro per ragioni di sicurezza. In seguito al cedimento non si sono verificati ulteriori danni a cose o persone.

Albero cede in Villa Reale (6)-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Troppo caldo, crolla una grande quercia nei giardini della Villa Reale

MonzaToday è in caricamento