Alcatel, nuovo piano: a rischio altri cento?

La possibilità è diretta conseguenza del cambio al vertice dell'azienda, dove da pochi mesi è arrivato Michael Combs.

La sede vimercatese di Alcatel

VIMERCATE - Altri 100 esuberi all'Alcatel? Possibile, secondo quanti riporta il quotidiano "Il Giorno". La novità sarebbe diretta conseguenza dell'arrivo del nuovo CEO Michael Combs. Il dirigente avrebbe intenzione di concentrare l'attività del gruppo sulle reti  e sulla banda ultralarga mobile e fissa: una scelta strategica che per rilanciare il gruppo e proiettarlo nel futuro.  "L'azienda prevede di ridurre i costi di un miliardo di euro" ha spiegato al quotidiano la delegata sindacale Adriana Geppert. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, "Probabile terza ondata in Lombardia": la Regione studia il piano per il vaccino

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • Ucciso a coltellate in strada a San Rocco, morto un uomo di 42 anni a Monza

  • Natale low cost: 11 idee regalo a meno di 20 euro per gli amici e la famiglia

  • I vestiti sporchi di sangue in lavatrice e il coltello rimesso a posto, fermati due minorenni per l'omicidio di Cristian

  • Brugherio, troppi clienti dentro il negozio nel centro commerciale: multa e attività chiusa

Torna su
MonzaToday è in caricamento