Cronaca

Alcol e aggressioni, le lunghe nottate dei soccorsi nel weekend

Diversi giovani - e meno giovani - sono finiti in ospedale per abuso di alcol

Almeno tre interventi in Brianza nella tarda serata di domenica e uno nella nottata di lunedì. Un weekend alcolico per alcuni giovani - e meno giovani - in Brianza quello appena trascorso che ha richiesto in alcune situazioni l'ausilio dei soccorsi del 118 intervenuti per alcune intossicazioni etliche e aggressioni, tra cui uno durante una serata in un locale tra tre ventenni.

Nella nottata del 3 luglio, alle due e mezza della notte, in via Parini, a Seregno un'ambulanza ha assistito una giovane di 23 anni che si è sentita male dopo aver, evidentemente, esagerato con l'alcol. Per la ragazza il trasferimento è scattato in codice verde all'ospedale di Carate Brianza. Più numerosi invece gli interventi nella serata di domenica 2 luglio. Nessuno fortunatamente è risultato particolarmenete grave. La centrale dell'Azienda Regionale Emergenza e Urgenza è stata contattata intorno alle 23 a Monza per inviare i soccorsi in via Manara per una intossicazione etilica ma l'intervento si è poi concluso senza esito. Ancora prima il personale del 118 è giunto in via Forlanini a Desio, per prestare assistenza a un 64enne che aveva esagerato con le bevande alcoliche, poco dopo le 22.

Sempre a Desio è stato soccorso e trasferito in ospedale - questa volta in codice giallo - un 46enne. Anche in questo l'ambulanza del 118 è intervenuta in via Forlanini poco prima delle 22.

La rissa in discoteca, tre ragazzi in ospedale

Nella notte tra sabato 1 e domenica 2 luglio, i carabinieri e i soccorsi del 118 sono intervenuti a Carate Brianza in una discoteca all'aperto. Secondo quanto ricostruito, sarebbe scoppiata una violenta rissa tra ragazzi e tre di loro, tutti comaschi di Carugo e di età compresa tra i 21 e i 22 anni, sono stati portati in ospedale dall'ambulanza in codice giallo e ricoverati per le ferite riportate all'ospedale di Desio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alcol e aggressioni, le lunghe nottate dei soccorsi nel weekend
MonzaToday è in caricamento