Stroncato ad un malore a 18 anni, morto Alessandro Milva, figlio del presidente della Juvenilia

Il giovane è morto improvvisamente nella giornata di lunedì 16 dicembre

Alessandro Milva, foto da Facebook

È stato stroncato da un malore a 18 anni Alessandro Milva — figlio 18enne di Carlo, presidente della Juvenilia Fiammamonza — scomparso improvvisamente nella giornata di lunedì 16 dicembre.

"Una bruttissima notizia che lascia frastornati e senza parole", ha scritto la società sportiva sui social. "Tutta Juvenilia Fiammamonza si stringe in un abbraccio fortissimo alla famiglia. Tutte le attività sono annullate compreso il Christmas party in programma per questa sera".

I funerali del giovane si svolgeranno nella parrocchia del Duomo di Monza alle 10.45 di giovedì 19 dicembre. La salma verrà tumulata nel cimitero urbano di Monza di via Ugo Foscolo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, "Probabile terza ondata in Lombardia": la Regione studia il piano per il vaccino

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • Ucciso a coltellate in strada a San Rocco, morto un uomo di 42 anni a Monza

  • Natale low cost: 11 idee regalo a meno di 20 euro per gli amici e la famiglia

  • I vestiti sporchi di sangue in lavatrice e il coltello rimesso a posto, fermati due minorenni per l'omicidio di Cristian

  • Brugherio, troppi clienti dentro il negozio nel centro commerciale: multa e attività chiusa

Torna su
MonzaToday è in caricamento