Domenica, 17 Ottobre 2021
Cronaca Biassono

Biassono, falso allarme bomba per uno zainetto abbandonato con fili elettrici

A dare l'allarme è stato un operatore ecologico che ha rinvenuto uno zainetto con i cavi elettrici in vista

Allerta per un falso allarme bomba a Biassono giovedì mattina. Intorno alle 11.30 in via Trento e Trieste all'altezza del civico 14, nei pressi del parcheggio dell'ufficio postale, un operatore ecologico ha rinvenuto uno zaino abbandonato lasciato aperto con dei cavi elettrici in vista.

L'uomo ha immediatamente dato l'allarme e sul posto sono accorsi i carabinieri della stazione di Biassono e gli artificieri del Reparto Operativo del comando provinciale dei Carabinieri di Milano. L'area è stata messa in sicurezza per tutta la durata delle operazioni di bonifica. All'interno dello zaino c'erano alcuni cavi elettrici, un pantalone e del materiale di risulta. 

Dopo le verifiche l'allerta per il falso allarme è rientrata. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Biassono, falso allarme bomba per uno zainetto abbandonato con fili elettrici

MonzaToday è in caricamento