Sabato, 18 Settembre 2021
Cronaca Bovisio-Masciago

Lascia la borsa sul sedile e va in bagno: in treno scatta l’allarme bomba

Verifiche domenica sera su un convoglio diretto a Milano in Brianza

Prima l’«allarme pentola» a Seregno, ora l’«allarme borsa».

E’ accaduto domenica sera su un treno diretto a Milano. Mentre un treno delle Nord sta ripartendo dalla stazione di Bovisio Masciago, un viaggiatore straniero, di origine nordafricana, va in bagno. Si alza, si allontana dal posto, e lascia sul sedile una borsa, nascondendola dietro la poltrona. E’ bastato questo gesto, per fare scattare un allarme bomba. Una donna nota quanto è accaduto, e chiama gli agenti della polfer: «Uno straniero ha abbandonato una borsa in treno e se ne è andato».

Nel frattempo, il treno arriva al capolinea, a Milano. Salgono gli agenti della polizia ferroviaria, ispezionano la borsa, con estrema cautela: dentro ci sono solo alcuni oggetti personali. Ma la sorpresa più grande è quando il viaggiatore esce dal bagno, e si ritrova immerso in un grande trambusto. E così, l’allarme bomba si risolve – almeno stavolta – in un grande sorriso

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lascia la borsa sul sedile e va in bagno: in treno scatta l’allarme bomba

MonzaToday è in caricamento