rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Cronaca Carate Brianza

Maltempo, si teme pericolo esondazione del Lambro

I punti critici sono nei comuni di Carate, Macherio, Sovico e Peregallo dove il Comune di Monza fa sapere che non si è comunque ancora raggiunta la soglia di primo allertamento

La pioggia non accenna a smettere e, mentre tante città nel resto del Paese fanno già la conta dei danni provocati dalle esondazioni dei fiumi, in Brianza cresce l’allarme per il Lambro.

La situazione pare essere particolarmente critica soprattutto a Carate, Briosco, Macherio, Peregallo e Sovico.

Qui la Protezione Civile è già al lavoro da giorni per sorvegliare il livello delle acque del fiume che rischia di continuare a ingrossarsi a causa della pioggia incessante.

Il monitoraggio dei punti critici continua in maniera in costante e, per ora, i tecnici assicurano che non c’è alcun pericolo.

Il Comune di Monza fa sapere che nonostante a Peregallo si siano già registrati livelli superiori alla norma non si è ancora raggiunta la soglia di primo allertamento e non c'è alcun effettivo pericolo. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maltempo, si teme pericolo esondazione del Lambro

MonzaToday è in caricamento