menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Resta incastrato con l'anello nella recinzione mentre recupera palla: allenatore perde dito

Soccorsi sabato pomeriggio a Brugherio, presso il campo sportivo di via San Giovanni Bosco. Sul posto polizia locale e ambulanza

Grave infortunio a Brugherio sabato pomeriggio per un allenatore al campo sportivo di via San Giovanni Bosco. L'uomo, 46 anni, mister di una squadra della società calcistica Ac Brugherio, è rimasto incastrato con l'anello che indossava nella recinzione del campo e ha perso un dito. La chiamata ai soccorsi è scattata poco prima delle 15 dal centro sportivo di via San Giovanni Bosco e sul posto è giunta un'ambulanza in codice giallo e la polizia locale del comando cittadino.

Secondo quanto ricostruito dagli uffici di via Quarto, l'uomo sarebbe rimasto impigliato con l'anello nella recinzione durante il tentativo di recuperare un pallone e forse cadendo, o scivolando, si sarebbe amuputato l'anulare. Poi la corsa in ospedale a sirene spiegate all'ospedale San Giuseppe di Milano e l'intervento di microchirurgia per rimediare all'amputazione. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

La Lombardia sarà zona arancione da lunedì

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MonzaToday è in caricamento