Venerdì, 22 Ottobre 2021
Cronaca

Allerta con moderata criticità per rischio neve sulla Lombardia

L'avviso emesso dalla Protezione Civile lombarda segnala rischio neve e disagi per le precipitazioni fino a domenica

L'allerta con criticità moderata che la Protezione Civile della regione Lombardia ha emesso cessa domenica 22 febbraio.

Per l'intero weekend sul territorio si abbatterà una perturbazione proveniente da ovest che porterà vento e acqua.

Sui rilievi tra i 500 e gli 800 metri si colloca il limite per le precipitazioni nevose il cui esaurimento è atteso per domenica.

Su tutto il territorio regionale i livelli di allerta sono differenti: si va dall'allerta 'ordinaria' su Alpi orientali, Alta Valtellina, Alta Pianura occidentale, Oltrepò Pavese-Appennino, 'moderata' su Alpi occidentali, Valtellina e Valchiavenna, Prealpi occidentali, Prealpi centrali, Prealpi orientali, fino alla criticità 'assente' su Alta Pianura orientale, Bassa Pianura occidentale, Bassa Pianura orientale.

I territori coinvolti dall'allerta per neve devono prestare attenzione ai possibili rallentamenti e blocchi del traffico stradale e ferroviario che le precipitazioni possono portare.

Per la zona di Monza e della Brianza il livello della criticita' segnalata è "ordinario" così come nei territori di alta pianura delle province di Varese, Como e Lecco.



 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Allerta con moderata criticità per rischio neve sulla Lombardia

MonzaToday è in caricamento