Rischio temporali forti, allerta di ordinaria criticità dal pomeriggio

Temporali attesi nella serata di giovedì: pioggia prevista anche per venerdì mattina e nuovi rovesci temporaleschi a partire dal tardo pomeriggio dell'8 aprile

Allerta di ordinaria criticità per rischio temporali forti dal pomeriggio di giovedì. A diramare l'avviso è stata la Sala operativa della Protezione civile della Regione Lombardia: a partire dal tardo pomeriggio e dalla serata di giovedì saranno possibili temporali forti in diverse zone della regione nei territori di Monza e Brianza, Milano, Como, Lecco, Bergamo, Sondrio e Varese. Per la zona del capoluogo brianzolo è stato diramato anche un avviso di allerta che riguarda il rischio idraulico. 

"Con tale previsione" specificano da Regione Lombardia "la Sala operativa chiede di porre il sistema locale di protezione civile in una fase operativa di attenzione, cioe' di attivare azioni di monitoraggio utili ad attivare con tempestivita' anche azioni di contrasto dei fenomeni o di prevenzione".

Secondo quanto rende noto 3B Meteo i temporali dovrebbero arrivare nella serata di giovedì mentre per tutta la notte il cielo resterà coperto e continuerà a piovere. Prevista acqua anche per la giornata di venerdì quando in mattinata il cielo sarà coperto con pioggia debole o intermittente mentre nel pomeriggio potrebbe arrivare qualche schiarita. Nuovi rovesci temporaleschi potrebbero ripresentarsi a partire dalla serata. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elettra Lamborghini vuole ristrutturare casa e cerca su Instagram l'impresa più veloce

  • Festa in casa tra ragazzini mentre la nonna dorme ma arrivano i carabinieri: 17 multe

  • Dalla Brianza in dono un cucciolo per superare la morte improvvisa del piccolo Cairo

  • "Io apro", a Monza c'è chi è pronto ad accogliere al tavolo i clienti il 15 gennaio (nonostante i divieti) e chi no

  • Accoltella moglie in strada e inventa rapina, in casa droga: arrestato per tentato omicidio

  • L'inseguimento, l'ultima telefonata al padre e poi il suicidio: si indaga sulla morte di un 28enne di Lentate

Torna su
MonzaToday è in caricamento