Si è tolto la vita Andrea Raneri, ex Tritium e Seregno

Il ragazzo, classe 1986, era una bandiera del calcio dilettantistico lombardo. Quest'anno giocava alla Sovicese

Andrea Raneri (fonte: sito Seregno Calcio)

SOVICO - Si è lanciato dal balcone del palazzo di Quarto Oggiaro in cui abitava. Andrea Raneri, calciatore classe 1986 che in carriera ha vestito le maglie della Pro-Sesto, Tritium, Base 96  e Seregno si è tolto la vita martedì.  Quest'anno giocava nella Sovicese. Non si conoscono le ragioni che hanno portato il ragazzo al gesto. Alla famiglia va il cordoglio della redazione di Monza Today.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • Covid, "Probabile terza ondata in Lombardia": la Regione studia il piano per il vaccino

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

  • Ucciso a coltellate in strada a San Rocco, morto un uomo di 42 anni a Monza

Torna su
MonzaToday è in caricamento