Trovato morto Andrea La Rosa: il suo cadavere era chiuso nel bagagliaio un'auto

Il trentacinquenne milanese era un ex calciatore e attuale direttore sportivo del Brugherio

Andrea La Rosa

È stato trovato morto Andrea La Rosa, l'ex calciatore di trentacinque anni scomparso nel nulla da circa un mese. Il suo cadavere, stando alle prime informazioni trapelate, è stato scoperto giovedì pomeriggio nel bagagliaio di un'auto fermata dai carabinieri sulla Milano-Meda.

La macchina, secondo quanto appreso, era già tenuta d'occhio dai militari del nucleo investigativo, che da un mese seguivano la vicenda e che sono andati quasi a colpo sicuro, trovando il corpo - integro - nel "posteriore" della vettura. 

I familiari di Andrea, che lavorava come direttore sportivo del Brugherio calcio, avevano presentato denuncia di scomparsa il 16 novembre scorso, dopo che il trentacinquenne era sparito nel nulla.

Il martedì prima, l'ex calciatore - che era anche socio di un'azienda di consulenza - aveva partecipato alla presentazione del nuovo allenatore della prima squadra del Brugherio. Poi, il silenzio: nessuna sua traccia in città, né in provincia, né sulle liste degli aeroporti di tutta Italia. 

I carabinieri per quasi un mese hanno passato al setaccio la vita di Andrea e hanno cercato, invano, la sua auto, sparita nel nulla. Giovedì, poi, la tragica svolta. Pochi i dubbi: Andrea è stato ucciso. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Al momento, due persone sono state portate dai carabinieri in caserma: la loro posizione è al vaglio dei militari. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Con il prof. Riva lezioni in lingua: in classe si parla solo in latino

  • A Monza apre il "nuovo" Bennet, nell'ex Auchan confermati 100 dipendenti

  • Covid, si rischia un nuovo lockdown? "Non ci sono più strumenti per contenere i contagi"

  • Coronavirus, focolaio all'ospedale di Carate Brianza: 14 operatori positivi

  • Lissone, infortunio sul lavoro in azienda: morto un uomo

  • Lissone, dramma in azienda: 53enne muore schiacciato da rullo compressore

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento