Cronaca

Salta la trasmissione tv dedicata a Monza per lasciare spazio ai commenti su Sanremo

Domenica mattina annullata la puntata di "Paese che vai..." dedicata a Monza. Previsto invece un approfondimento sulla serata finale del Festival di Sanremo

Il Festival di Sanremo “sfratta” Monza da Rai1. È stata annullata e spostata a data da destinarsi la puntata di “Paese che vai…” dedicata interamente alla città di Monza.

Nel palinsesto della rete ammiraglia la trasmissione era prevista per domenica 7 marzo alle 9.40, ma è stata annullata per lasciare spazio alla trasmissione che la precedeva per commentare gli ascolti della finale di Sanremo che andrà in onda sabato 6 marzo. 

Non appena la notizia è stata diffusa anche sui social si è scatenata la polemica. Tanta delusione tra i monzesi che attendevano con curiosità la puntata della trasmissione scritta e condotta da Livio Leonardi e patrocinata dal Mibact.

La trasmissione era stata registrata nei mesi scorsi; un lungo viaggio alla scoperta della storia e dei personaggi della città di Teodolinda, passando dai suoi luoghi simbolo: Duomo, Villa Reale, Autodromo, la Saletta Reale della stazione (realizzata per volontà del re Umberto I), la cappella espiatoria.
E poi, naturalmente, i tesori del centro: l’Arengario, il Duomo con la sua straordinaria Cappella di Teodolinda dove è conservata la corona ferrea.

Una visita guidata, comodamente seduti a casa, per scoprire (o riscoprire) la bellezza e la storia della città. Un appuntamento che i monzesi sperano venga recuperato il prima possibile

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Salta la trasmissione tv dedicata a Monza per lasciare spazio ai commenti su Sanremo

MonzaToday è in caricamento