Annullato lo sciopero Trenord del 22 luglio: venerdì circolazione dei treni regolare

L'annuncio di Trenord in una nota: "Revocato lo sciopero di venerdì 22 luglio". Confermato, invece, ad ora, lo sciopero indetto dai dipendenti di Trenitalia e Italia per il 23 luglio

Niente disagi. Niente cancellazioni. È stato annullato lo sciopero Trenord proclamato da Osr, Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uilt-Uil, Fast Ferrovie, Ugl, Faisa-Cisal e Orsa per venerdì 22 luglio. A dare l’annuncio è stata la stessa azienda con una nota, in cui non vengono spiegati i motivi della marcia indietro.

La protesta, la terza in tre mesi, doveva andare in scena dalle 9 alle 17 di venerdì 22 luglio, ma alla fine i sindacati hanno deciso di revocare l’agitazione. Per questo, informa Trenord, “la circolazione dei treni sarà regolare”.

Resta confermato, invece, al momento, lo sciopero nazionale del 23 e 24 luglio. La protesta, indetta da Cub e Sgb, coinvolge i dipendenti di Ferrovie dello Stato e nuovo trasporto viaggiatori - Italo - che sono pronti ad incrociare le braccia dalle 21 di sabato sera alle 21 del giorno dopo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

  • A due ore d'auto da Monza, in Valmalenco, un ghiacciaio che ricorda l'Islanda

  • Covid, Lombardia verso entrata in 'zona arancione' da venerdì: cosa cambia

Torna su
MonzaToday è in caricamento