E' morto da mesi ma nessuno se ne accorge: cadavere di un pensionato scoperto in un appartamento

Gli agenti della polizia locale sono intervenuti nell'abitazione di Sesto San Giovanni mercoledì pomeriggio

Una brutta storia di solitudine, quella scoperta nel pomeriggio di mercoledì 17 maggio a Sesto San Giovanni dove gli agenti della polizia locale e i tecnici del comune hanno trovato il cadavere di un uomo di 73 anni mummificato all'interno del proprio appartamento di via Dante.

A lanciare l'allarme sono stati i vicini di casa dell'anziano che non lo vedevano da diversi mesi. Il 73enne — secondo alcune supposizioni — sarebbe morto di cause naturali circa due mesi fa. 

Sul posto sono intervenuti anche gli agenti del commissariato di Sesto. L'abitazione si presentava in ordine, ma per fugare ogni dubbio e stabilire la data del decesso il magistrato ha disposto l'autopsia sul cadavere dell'uomo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, "Probabile terza ondata in Lombardia": la Regione studia il piano per il vaccino

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • Ucciso a coltellate in strada a San Rocco, morto un uomo di 42 anni a Monza

  • A due ore d'auto da Monza, in Valmalenco, un ghiacciaio che ricorda l'Islanda

Torna su
MonzaToday è in caricamento