Anziano vaga in pigiama sulla Valassina: salvato dagli agenti della Polstrada

È successo nella mattinata di martedì, l'uomo è stato salvato dalla polizia stradale

Immagine repertorio

Un anziano di 78 anni che camminava sulla corsia d’emergenza della superstrada Valassina. Martedì mattina all’alba è stato ritrovato così, ai bordi della Valassina, all’altezza di Seregno, dagli agenti della polizia stradale. L’uomo era in stato confusionale e non era in grado di intendere e di volere. Era in pigiama e sembra si sia allontanato da una casa di cura o da una struttura sanitaria della Brianza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli agenti della polizia stradale di Seregno lo hanno soccorso. L’anziano, vestito leggero, era anche molto infreddolito e in uno stato di semi assideramento. Dopo le cure mediche, è stato riportato nella struttura dove risiedeva.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • A Monza apre il "nuovo" Bennet, nell'ex Auchan confermati 100 dipendenti

  • Nasce il Marketplace di Seregno, la risposta dei negozianti seregnesi alle vendite online

  • Sono positivo e sintomatico/asintomatico: regole per la quarantena in Lombardia

  • Lissone, dramma in azienda: 53enne muore schiacciato da rullo compressore

  • Lissone, infortunio sul lavoro in azienda: morto un uomo

  • Coronavirus, focolaio all'ospedale di Carate Brianza: 14 operatori positivi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento