Anziano si perde tra Mezzago e Cornate: ritrovato dai carabinieri

Era uscito di casa nel primo pomeriggio di domenica, ma è stato colto da malore. L'allarme è stato dato dal fratello.

L'uomo era uscito da solo (foto di repertorio)

CORNATE D'ADDA- Era uscito di casa nel primo pomeriggio di domenica per fare una passeggiata, ma dopo diverse ore non era rientrato. Sono stati i carabinieri a trovare verso le 22 A.G., anziano di 82 anni scomparso nei boschi tra Cornate e Mezzago. Probabilmente, salvandogli la vita: l'uomo, sofferente di cuore, era riverso a terra privo di sensi. A dare l'allarme, il fratello di 84 anni: i due convivono. Ora l'anziano, che probabilmente si era perso ed era stato colto da malore, si trova ricoverato all'ospedale di Vimercate per accertamenti. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

  • Ucciso a coltellate in strada a San Rocco, morto un uomo di 42 anni a Monza

  • A due ore d'auto da Monza, in Valmalenco, un ghiacciaio che ricorda l'Islanda

Torna su
MonzaToday è in caricamento