Si fingono vicini di casa e portano via preziosi a un pensionato

Il fatto lunedì pomeriggio in zona Triante: derubato un uomo di 77 anni

I fatti a Triante

Hanno suonato al campanello di casa sua e si sono anche finti un po' stupiti quando un pensionato di 77 anni ha detto di non ricordarsi di loro. Si sono spacciati per due vicini di casa, inquilini dello stesso suo stabile e, dopo essere entrati nella sua abitazione con una scusa, lo hanno derubato di tutti gli oggetti preziosi che custodiva.

I fatti sono accaduti nel pomeriggio di lunedì a Monza, in zona Triante, dove un pensionato del '39 che vive solo è stato raggirato da un uomo e una donna che si sono finti due condomini interessati ad avere dall'uomo qualche consiglio per ristrutturare la loro abitazione. I due malviventi, un uomo e una donna giovani, ben vestiti, gentili e curati nell'aspetto hanno chiesto al 77enne di entrare in casa per vedere il suo parquet perchè erano interessati a posarlo anche nel loro appartamento. I due, entrambi italiani a giudicare dal modo in cui parlavano perfettamente la lingua, si sono guardati intorno e hanno notato il controsoffitto su cui hanno cominciato a fare domande insistenti fino a convincere il 77enne ad aprire le ante del ripostiglio che vi aveva ricavato. All'interno l'uomo custodiva diversi oggetti di valore in oro e in argento di cui i ladri hanno fatto razzia senza che il proprietario se ne accorgesse. Con il bottino poi, veloci e attenti a non lasciare tracce, si sono allontanati.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Appena la vittima si è resa conto di essere stata raggirata ha dato l'allarme al commissariato di Polizia di Monza e gli agenti sono intervenuti tempestivamente nell'appartamento per i rilievi. E' in corso di quantificazione il danno subito dal 77enne in seguito al furto. A insospettire gli inquirenti è soprattutto l'insolita dinamica dell'accaduto, con i malviventi che hanno puntato a colpo sicuro al controsoffitto, come se sapessero che proprio lì il pensionato nascondeva gli oggetti preziosi. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Con il prof. Riva lezioni in lingua: in classe si parla solo in latino

  • A Monza apre il "nuovo" Bennet, nell'ex Auchan confermati 100 dipendenti

  • Coprifuoco, centri commerciali chiusi nel weekend e didattica a distanza: le nuove misure anticovid in Lombardia

  • Covid, si rischia un nuovo lockdown? "Non ci sono più strumenti per contenere i contagi"

  • Coronavirus, focolaio all'ospedale di Carate Brianza: 14 operatori positivi

  • Auto prende fuoco dopo incidente, passante spacca vetro e salva vita a un ragazzo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento