Misinto, aperto al traffico un nuovo tratto della provinciale Sp 152

L’opera è stata realizzata da Pedemontana nell’ambito viabilità prevista nel collegamento Autostradale Dalmine – Como – Varese – Valico del Gaggiolo

Il tratto recentemente aperto al traffico

Ridurre la mole di traffico che congestiona la frazione Cascina Nuova, a Misinto, e collegare le arterie stradali con l’autostrada Pedemontana. E’ stato aperto al traffico nei giorni scorsi il nuovo tratto di strada provinciale compreso tra l’intersezione rotatoria presente lungo la SP 152 var. “Via Zocca del Prete” km 2+022 ( via per Saronno), e l’intersezione rotatoria della SP 31 bis km 4+000 ricadente nel Comune di Misinto (tratto di competenza dell’opera TRCO11, che collega Ceriano Laghetto con Bregnano, connessa a Pedemontana). Il tratto costituirà il proseguimento dell’attuale SP 152 var. dal km 2+022 (attuale termine) al km 2+932 (nuovo termine).

L’opera consegnata da Pedemontana alla Provincia rientra tra i lavori previsti nell’ambito delle Opere di Compensazione del Collegamento Autostradale Dalmine – Como – Varese – Valico del Gaggiolo e Opere ad esso Connesse eseguite da Autostrada Pedemontana Lombarda S.p.A. “Finalmente possiamo consegnare al territorio una opera attesa, soprattutto dai residenti di una frazione del Comune di Misinto, che permetterà di mitigare il traffico locale agevolando invece i collegamenti della Brianza con le aree industriali delle altre province. Anche con questa opera ci auguriamo di supportare la ripresa delle attività produttive in questa fase delicata” - commenta il Presidente Luca Santambrogio.

“Ancora una volta Pedemontana Lombarda dimostra di essere non una semplice arteria autostradale, bensì un vero e proprio sistema infrastrutturale destinato a rendere la viabilità del territorio più efficiente e sostenibile anche sotto il profilo ambientale. Proprio in questi giorni, continua l’impegno di Pedemontana per garantire la possibilità di realizzare le successive tratte dell’opera, che costituiscono un tassello fondamentale nell’assetto infrastrutturale della Regione” – ha aggiunto il Presidente di Autostrada Pedemontana Lombarda, ing. Roberto Castelli.

“Un’opera che i cittadini di Misinto attendevano da anni ha finalmente visto concluso il suo percorso realizzativo. La frazione di Cascina Nuova in particolar modo ne trarrà dei benefici a livello ambientale oltre a tutti i lavoratori che ogni giorno percorrono la tratta Misinto-Saronno.”– commenta il Sindaco di Misinto Matteo Piuri.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le modalità di gestione e presa in carico della nuova viabilità di compensazione delle opere connessa TRCO11 sono state definite all’interno della convenzione che la Provincia MB ha siglato il 29 settembre 2017 con le Province di Lecco e Como. La convenzione impegna gli enti nella gestione della nuova viabilità che collega i Comuni di Ceriano Laghetto e Bregnano passando attraverso Saronno, Rovello Porro, Misinto, Rovellasca, Lazzate. L’accordo stabilisce che ogni ente si farà carico, nei rispettivi tratti di competenza, della manutenzione ordinaria, straordinaria e del servizio di viabilità invernale. Alla Provincia di Monza e Brianza compete la gestione del tratto della SP 31 bis che unisce Misinto e Lazzate per un totale di quasi 4 chilometri e il nuovo tratto della SP 152 var, per un totale di circa un chilometro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Lazzate, uomo trovato cadavere in via Enrico Fermi: indagano i carabinieri

  • Le meraviglie di Monza celebrate in televisione, in città le riprese della Rai

  • Tumore al pancreas in stadio avanzato: operazione "unica" all'ospedale di Vimercate per una donna

  • Trovato morto a 47 anni Alessandro Catone, il "Porco schifo" di YouTube

  • Il maltempo fa paura a Monza: prevista acqua a secchiate e grandine

  • Ombrelli sopra il centro di Monza, ecco perchè la città si è coperta di verde

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento