Da Brianzacque un nuovo strumento a servizio degli utenti non udenti

Con E-Lisir, attraverso la conversione funzionale tra vista e udito, l'utente riesce a farsi capire dall'operatore allo sportello. La novità

Brianzacque lancia un nuovo strumento per agevolare anche gli utenti non udenti. Per le persone affette da sordità ora recarsi negli uffici della società che gestisce il servizio idrico in Brianza, sbrigare una pratica e chiedere informazioni, non rappresenta più una difficoltà.

Brianzacque ha infatti attivato un sistema di videocomunicazione che consente agli utenti sordi di farsi capire in tempo reale dall’ operatore di sportello. Con E-Lisir -questo il nome del sistema -  attraverso una video chiamata si realizza la conversione funzionale tra vista e udito: l’interprete, visibile sul monitor, comunica con il non udente utilizzando la lingua italiana dei segni (LIS) e con lo sportellista attraverso il linguaggio verbale.

“Questo servizio tanto utile quanto innovativo va ad implementare le misure messe in campo da BrianzAcque a sostegno delle persone più fragili per assicurare loro indipendenza personale e relazionale attraverso iniziative di autonomia e di inclusione sociale” ha commentato il presidente della monoutility dell’acqua, Enrico Boerci.

Al momento, E - Lisir (Evoluzione Lingua Italiana dei Segni con Interprete in Rete) è disponibile agli sportelli di Monza, in via Canova (per la zona Brianza Est) e di Cesano Maderno, in via Novara (zona Brianza Ovest), ma a breve potrebbe essere esteso anche allo Sportello a Domicilio attivato da BrianzAque con successo un anno e mezzo fa e riservato alle persone con disabilità e problemi negli spostamenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

  • A due ore d'auto da Monza, in Valmalenco, un ghiacciaio che ricorda l'Islanda

  • Covid, Lombardia verso entrata in 'zona arancione' da venerdì: cosa cambia

Torna su
MonzaToday è in caricamento