Dimissioni, la Minetti ad Arcore. Il "Fatto": vuole 1 mln euro

La ex showgirl e consigliera regionale, abbandonata da tutti, è stata convocata a Villa San Martino. Finito l'idillio, anche l'ex premier prende posizione. Si tratta una "buonauscita"

Nicole Minetti

ARCORE - Nicole Minetti, consigliera regionale ed ex ballerina di Colorado Cafè eletta nel listino bloccato di Formigoni, ieri sera è arrivata a Villa San Martino. Lo riferiscono le principali testate. Secondo il Fatto Quotidiano, la mora 26enne vorrebbe 1 mln di euro per dimettersi dal Pirellone. In alternativa, pare che la richiesta sia una fiction  o un programma Mediaset. La chiamata a Villa San Martino sarebbe arrivata direttamente dall'ex premier Berlusconi, che sarebbe d'accordo con la linea dei gerarchi del partito, ma fino a ieri non aveva preso posizione. Contro la Minetti, si sono infatti scagliati tutti i principali esponenti: da Alfano (La Minetti si deve dimettere? "Si") alla Santanchè a La Russa. La replica di lei non si è fatta attendere troppo. Regolarmente presente in consiglio questa mattina, ai giornalisti ha dichiarato "Per il bene di tutti non ho intenzione di rilasciare dichiarazioni. Semttiamola qui, per favore, veniamoci incontro". Minetti, giova ricordarlo, è a conoscenza di tutti i "segreti" di via Olgettina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

Torna su
MonzaToday è in caricamento