Maxi colpo da oltre 20mila euro: ladri aprono la cassaforte con il flessibile e rubano soldi e gioielli

È successo ad Arcore nel pomeriggio di domenica. Sul caso indagano le forze dell'ordine

Una cassaforte aperta col flessibile un bottino, tra gioielli e contanti, che si aggira fra i 20 e i 30 mila euro. È il colpo messo segno da alcuni ladri tra via Monte Cervino e via Salvatore D’Immè, nella frazione La Cà di Arcore dove i ladri hanno assaltato l'abitazione di Pino Tozzi, esponente di Fratelli d'Italia ad Arcore ed ex consigliere comunale.

I ladri sarebbero entrati in azione in pieno giorno: tra le 12.30 e le 14 e hanno aperto in due la cassaforte trafugando i preziosi. Sul caso sono al lavoro le forze dell'ordine.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Shock per liceo Frisi di Monza, due studenti si tolgono la vita. La preside: "Profondo dolore"

  • Incidente in autostrada A4, auto ribaltata: gravissimo 27enne

  • Incidente in autostrada A4 ad Agrate Brianza, morto ragazzo di 27 anni

  • Tornano le giostre a Limbiate, sulle ceneri di Greenland sorgerà un nuovo luna park

  • Crollo in via Bergamo a Monza, pezzi di cornicione precipitano al suolo da nove metri

  • Fugge di fronte ai carabinieri nella sala slot: 26enne espulso (di nuovo)

Torna su
MonzaToday è in caricamento