Cronaca

Da Monza una raccolta di monetine per aiutare la famiglia della piccola Sofia

L'associazione "L'Armadio dei poveri" distribuisce ai negozianti le cassettine per la raccolta fondi

I negozianti monzesi si mobilitano per aiutare la famiglia di Sofia, la bambina di 9 mesi che vive in Brianza e che da alcune settimane è ricoverata in un ospedale milanese per una seria patologia.

L’iniziativa è stata lanciata dall’associazione monzese “L’Armadio dei poveri” che fin da subito sta seguendo questa delicatissima vicenda che vede come protagonista una giovane famiglia brianzola.

Mamma e papà si ritrovano a vivere in un incubo: la piccola è stata ricoverata per una grave patologia e sta combattendo una importante battaglia per la vita. I due genitori fanno la spola avanti e indietro dal nosocomio, e il padre per non fare gravare tutto il peso della situazione sulla moglie, ha dovuto abbandonare anche il posto di lavoro che, con difficoltà, aveva recentemente trovato in un’altra regione.

“Monza ancora una volta si è rivelata una città molto generosa – spiega a MonzaToday Roberta Campani, presidente dell’Armadio dei poveri –. Sarà una battaglia molto lunga. Sofia e i suoi genitori hanno bisogno di tutto. Purtroppo il nosocomio non fornisce tutti i presidi necessari. Stiamo acquistando i pannolini e anche alcune creme”.

Da qui l’idea di posizionare delle cassettine per la raccolta degli spiccioli anche nei negozi di vicinato. Il primo ad aderire è stata l’edicola di via Marsala, ma già altri negozianti stanno contattando l’associazione.

“Ogni centesimo è prezioso e importante – precisa -. I fondi servono anche per acquistare i biglietti dell’autobus per permettere ai genitori di Sofia di tornare a casa a turno per riposare, lavarsi e prendere il cambio. Questi due giovani genitori sono distrutti: oltre a dover affrontare il dramma della malattia della piccola e vederla costretta in un letto d’ospedale, devono anche affrontare il disagio economico. Purtroppo senza un'entrata e senza aiuti è impossibile andare avanti".

I negozianti che desiderano mettere la cassettina per la raccolta fondi a favore di Sofia possono contattare direttamente Roberta al 338.3995646.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Da Monza una raccolta di monetine per aiutare la famiglia della piccola Sofia

MonzaToday è in caricamento