Pistole e revolver in auto e in casa: arrestata guardia giurata

L'uomo, 53 anni, è stato trovato in possesso di armi detenute illecitamente, alcune delle quali risultate rubate. Anche in Brianza

Le armi sequestrate

Armi, munizioni, pistole e revolver nascoste in auto e in casa. Una guardia giurata di 53 anni è stata arrestata dalla Polizia di Stato a Milano in flagranza di reato.

Tra le armi, molte delle quali non denunciate, alcune prive di matricola ed altre risultate compendio di furto, c'era anche un componente risultato parte di un'arma rubata in Brianza la scorsa estate.

L’attività investigativa dei poliziotti del Commissariato Lorenteggio è iniziata nell'ambito del servizio serale di prevenzione e controllo nella zona di competenza che ha portato gli agenti a controllare il conducente di una Peugeot. L’uomo è stato trovato in possesso della propria arma di servizio regolarmente detenuta e denunciata ma, nel controllare la vettura, sono stati rinvenuti anche una pistola 22 LR del tipo a penna, un revolver 38 special priva di matricola, un revolver Ruger 357 Magnum e parte di un’arma risultata rubata la scorsa estate in Brianza.

Altre armi non denunciate e munizioni (ben oltre le 200 consentite per legge) sono state rinvenute nella sua abitazione perquisita dai poliziotti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, "Probabile terza ondata in Lombardia": la Regione studia il piano per il vaccino

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • Natale low cost: 11 idee regalo a meno di 20 euro per gli amici e la famiglia

  • Ucciso a coltellate in strada a San Rocco, morto un uomo di 42 anni a Monza

  • I vestiti sporchi di sangue in lavatrice e il coltello rimesso a posto, fermati due minorenni per l'omicidio di Cristian

  • Concorso di Natale Esselunga: in palio 104mila spumanti e 156mila buoni spesa

Torna su
MonzaToday è in caricamento