Concorezzo, arrestati ladri “pensionati”

I carabinieri di Merate hanno arrestato un 62enne concorezzese e due complici, autori di un furto in una villa.

Concorezzo, pensionato arrestato dopo furto nel meratese,

CONCOREZZO-  Il crimine non ha età. Tre pensionati hanno svaligiato una villa a Lomaniga di Missaglia, nel Meratese.
Non sono andati lontano perchè i carabinieri di Merate li hanno presto rintracciati e arrestati.

In manette sono finiti il capobanda Domenico A., 62 anni, calabrese residente a Monza ma domiciliato a Concorezzo e i suoi due complici di origini siciliane e maceratesi residenti a Bellusco e Monza.

I tre, tutti con precedenti penali alle spalle, sono entrati nella casa appena lasciata dai proprietari e, con tanto di piccone, hanno per forzato la cassaforte. I rumori hanno insospettito i vicini, che hanno immediatamente allertato il 112.


Recuperato il bottino da 50 mila euro che i ladri avevano nascosto vicino ad un cimitero della zona.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

  • A due ore d'auto da Monza, in Valmalenco, un ghiacciaio che ricorda l'Islanda

  • Covid, Lombardia verso entrata in 'zona arancione' da venerdì: cosa cambia

Torna su
MonzaToday è in caricamento