Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca

Armato e su un'auto rubata tenta di rapinare il casellante: arrestato

In manette è finito un cinquantunenne con precedenti. Con un coltello e a bordo di un'auto rubata ha cercato di rapinare il casellante alla barriera di Milano est, nel territorio monzese

Ha frenato di colpo. Si è abbassato la calza di nylon sul viso. E ha minacciato il casellante. Purtroppo per lui, però, ad osservare tutta la scena c’erano le pattuglie del compartimento stradale e della polizia stradale di Bergamo, con gli agenti che lo hanno immediatamente arrestato. 

In manette, mercoledì pomeriggio verso le 18, è finito P.U., cinquantunenne con precedenti. L’uomo, a bordo di un’auto rubata, ha cercato di rapinare il casellante della barriera di Milano est sulla A4. Arrivato alla sbarra, il cinquantunenne si è sporto dalla macchina e si è infilato nel casello, minacciando il dipendente. 

Gli agenti sono immediatamente intervenuti e in pochi secondi lo hanno bloccato. 

In auto con l’arrestato c’era anche un passeggero, un albanese risultato estraneo al tentativo di rapina che anzi agli agenti ha confessato di sorpreso per il comportamento dell'amico.

Il cinquantunenne, oltre che dell’accusa di rapina, deve anche rispondere di ricettazione - per l’auto rubata - e guida senza patente. Nella sua macchina sono stati trovati altri collant, un coltello a serramanico e un piede di porco.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Armato e su un'auto rubata tenta di rapinare il casellante: arrestato

MonzaToday è in caricamento