menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nel suo pc oltre 3mila foto e video di bambini che fanno sesso: arrestato pedofilo 60enne

L'uomo deve scontare un anno e otto mesi di carcere. Fermato dai carabinieri a Carnate

Quando gli investigatori erano andati a casa sua, su segnalazione della polizia tedesca, avevano trovato migliaia di foto e video. Alcuni li avevi "soltanto" condivisi in rete, altri li aveva addirittura salvati su due hard disk. E per questo ora per lui si sono aperte le porte del carcere. 

Un uomo di sessanta anni, cittadino italiano, è stato arrestato nel pomeriggio di venerdì a Carnate, in Brianza, con le accuse di "pornografia minorile" e "detenzione di materiale pedopornografico". A bloccarlo sono stati i carabinieri di Bernareggio, che hanno dato esecuzione a un ordine di carcerazione emesso dall'ufficio esecuzioni penali della procura di Milano. 

Il sessantenne, che deve scontare un anno e otto mesi di carcere, è stato portato nel penitenziario di Monza. 

La condanna - emessa dal tribunale di Milano e diventata definitiva a febbraio - era arrivata dopo un'indagine nata nel 2015 in Germania, dove la polizia aveva scoperto un giro in rete di immagini pedopornografiche. Gli investigatori tedeschi avevano segnalato ai colleghi italiani il profilo dell'uomo e così era scattata la perquisizione nella sua abitazione.

Proprio in quel caso, erano stati scoperti 1300 file conservati su due hard disk. Il 60enne è anche accusato di aver condiviso online altre 1800 immagini, tra video e foto. 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    "Tesoro ritorna!" Una dichiarazione d'amore appesa sul palo della luce

  • Scuola

    Come sarà la maturità 2021? Tutte le risposte

  • social

    Festa del Gatto, dove adottare un felino a Monza

Torna su

Canali

MonzaToday è in caricamento