Domenica, 24 Ottobre 2021
Cronaca Cesano Maderno

Cocaina e duemila euro in contati in auto: arrestato un disoccupato

In manette è finito un marocchino trentatreenne, pregiudicato e disoccupato. I carabinieri di Cesano Maerno, dopo averlo osservato a lungo, sono entrati in azione e lo hanno arrestato. E' accusato di spaccio

I carabinieri sono andati a colpo sicuro. Sapevano che avrebbero trovato qualcosa per incastrarlo. E così è stato. 

Nella notte tra lunedì e martedì, i militari di Cesano Maderno hanno arrestato H.A., un marocchino trentatreenne pregiudicato e disoccupato, accusato del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. 

I carabinieri, dopo aver osservato a lungo l’uomo, lo hanno fermato e controllato mentre si trovava a bordo di una Ford Focus. Nel corso della perquisizione, gli uomini dell’arma hanno trovato una decina di grammi di cocaina e duemila euro in contanti, guadagnati di sicuro spacciando cocaina. 

L’auto del trentatreenne, intestata a un prestanome “titolare” di un’altra cinquantina di auto, è stata sequestrata.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cocaina e duemila euro in contati in auto: arrestato un disoccupato

MonzaToday è in caricamento