Entra in casa della ex dalla finestra: donna salvata dai carabinieri

L'uomo, un imprenditore monzese di 45 anni, è stato arrestato in flagranza di reato. Non era la prima volta che perseguitava la ex convivente

Lo aveva denunciato già due volte. Ma poi, puntualmente, aveva deciso di ritirare la querela e di non mettere nei guai quell'uomo che non aveva accettato la fine della loro storia. Aveva deciso di dargli una seconda, e una terza, opportunità. Sbagliando. 

Perché nella serata di lunedì quell'uomo, un imprenditore quarantacinquenne monzese, è tornato alla carica. Si è presentato a casa della sua ex, una trentaseienne di Carugate, e ha cercato di introdursi nell'appartamento forzando una finestra sul lato posteriore dell'appartamento della donna. 

E' stata lei stessa, terrorizzata, ad avvertire i carabinieri, che sono immediatamente intervenuti fermando l'uomo e salvando la sua ex convivente. 

I militari, scrivono i carabinieri in un comunicato, sono intervenuti tempestivamente e hanno evitato conseguenze per l'incolumità della donna. La trentaseienne ha poi raccontato agli agenti delle persecuzioni che da tempo era costretta a subire: quelle stesse persecuzioni che aveva già denunciato, salvo poi ritirare la querela. 

Lunedì, dopo l'ennesimo folle gesto, l'uomo è stato arrestato in flagranza di reato e posto ai domiciliari con le accuse di stalking aggravato e violazione di domicilio. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, "Probabile terza ondata in Lombardia": la Regione studia il piano per il vaccino

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • Natale low cost: 11 idee regalo a meno di 20 euro per gli amici e la famiglia

  • Ucciso a coltellate in strada a San Rocco, morto un uomo di 42 anni a Monza

  • I vestiti sporchi di sangue in lavatrice e il coltello rimesso a posto, fermati due minorenni per l'omicidio di Cristian

  • Concorso di Natale Esselunga: in palio 104mila spumanti e 156mila buoni spesa

Torna su
MonzaToday è in caricamento