Venerdì, 22 Ottobre 2021
Cronaca

Arrestato studente 18enne: era lo spacciatore dei giovani brianzoli

In manette è finito uno studente diciottenne di Paderno Dugnano. In casa sua i carabinieri hanno trovato hashish, marijuana e soldi. Era un vero e proprio punto di riferimento per lo spaccio ai coetanei. L'operazione

Diciotto anni e già responsabile un giro di droga non indifferente. Di professione, almeno sulla carta, era uno studente. Nella realtà, invece, era uno dei pusher emergenti, soprattutto per i suoi coetanei. 

Sabato pomeriggio, i carabinieri della compagnia di Desio hanno arrestato M.M., diciottenne di Paderno Dugnano, celibe e studente. 

I militari della tenenza di Cesano Maderno, nell’ambito dei servizi di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti, hanno individuato il ragazzo, che si spostava in tutta la Brianza per spacciare. 

I carabinieri, dopo averlo seguito a lungo, sono arrivati a casa del diciottenne - in via Alessandrina a Paderno Dugnano -, dove hanno sequestrato cento grammi di hashish e settantacinque grammi di marijuana. In più, i militari hanno trovato tutto il materiale per il confezionamento della droga e ben cinquecento euro in banconote di piccolo taglio. 

Il pusher sarà processato per direttissima lunedì. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arrestato studente 18enne: era lo spacciatore dei giovani brianzoli

MonzaToday è in caricamento