Sabato, 16 Ottobre 2021
Cronaca Vimercate

Ai domiciliari per guida in stato d’ebrezza, ma a spasso: arrestato

In manette è finito un trentacinquenne di Vimercate: doveva scontare otto mesi di reclusione, ma era in giro. La sera dell'arresto non guidava

Non ha resistito alla tentazione di un venerdì sera fuori con gli amici. E ha pagato a caro prezzo.

Un trentacinquenne di Vimercate è stato arrestato nella notte tra venerdì e sabato dai carabinieri, impegnati in controlli straordinari per prevenire le “stragi del sabato sera”. 

I militari hanno fermato l’uomo, a bordo di un’auto, ma come passeggero, all’esterno del centro commerciale “Torri bianche” e hanno scoperto che risultava colpito da un ordine di carcerazione, ai domiciliari, dovendo scontare una pena di otto mesi di reclusione per “guida in stato di ebrezza”. 

Il trentacinquenne, arrestato, è stato portato nuovamente ai domiciliari in attesa delle decisioni delle autorità giudiziarie. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ai domiciliari per guida in stato d’ebrezza, ma a spasso: arrestato

MonzaToday è in caricamento