rotate-mobile
Giovedì, 22 Febbraio 2024
Controlli e arresti / Cesano Maderno

Sale su un treno e viene arrestato: era ricercato per violenza sessuale

Il controllo e l'arresto

Il suo errore è stato salire sul treno "sbagliato", quello dove a bordo c'erano anche i poliziotti impegnati in un normale servizio di controllo del territorio a bordo dei convogli. E così ha provato, senza successo, ad allontanarsi. Ma anziché proseguire il suo viaggio è finito in carcere, a San Vittore.

L'uomo, destinatario di un ordine di carcerazione a seguito di una condanna per violenza sessuale, è stato fermato dagli agenti. Si tratta di un uomo di 48 anni, peruviano. L'arresto è avvenuto alla stazione di Cesano Maderno, in Brianza, quando gli agenti hanno effettuato un accertamento relativo all'identità dell'uomo ed è emerso il provvedimento della procura presso il Tribunale di Monza, a seguito di una condanna per violenza sessuale.

Il 48enne anzichè proseguire il suo viaggio sul treno è stato accompagnato in carcere a San Vittore dove resterà per i prossimi 3 anni e 4 mesi per scontare la sua pena.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sale su un treno e viene arrestato: era ricercato per violenza sessuale

MonzaToday è in caricamento