menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La ragazzina è stata salvata dai carabinieri

La ragazzina è stata salvata dai carabinieri

Conosce 14enne su Facebook e tenta di violentarla: 28enne arrestato ad Agrate

Si era finto coetaneo, e aveva adescato una ragazzina sul noto social network. Dopo l'incontro, avvenuto in stazione, l'ha trascinata in auto con la forza

AGRATE - L'ha portata nel parcheggio del centro sportivo e  ha cercato di spogliarla togliendole gli indumenti di dosso, palpeggiandola e cercando di abusare di lei: un uomo di 28 anni di origine marocchina è stato arrestato martedì sera dai Carabinieri di Agrate per violenza sessuale aggravata.

VIOLENTA LA COMPAGNA INCINTA E LE FA PERDERE IL BIMBO: ARRESTATO

CHAT ONLINE - L'uomo aveva conosciuto la 14enne su Facebook spacciandosi per un coetaneo. Nella ricostruzione fornita dalla giovane, dopo avere incontrato l'uomo incontrato nei pressi di una stazione della zona, sarebbe stata costretta a seguirlo in macchina con la forza. La vettura si è fermata nella zona del centro sportivo di via Dante, ad Agrate, quella sera chiuso. E' stato proprio  questo particolare a insospettire i militari che, durante un giro di perlustrazione, hanno deciso di scendere e controllare. Aperte le portiere, si sono resi conto di quanto stava accadendo e hanno arrestato l'uomo. La ragazzina è stata portata in caserma e ascoltata con l'aiuto di una psicologa. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MonzaToday è in caricamento