Cronaca Biassono / Via Cesana e Villa

Picchia due agenti e li manda all'ospedale: arrestato a Biassono

E' accaduto nei giorni scorsi nella sala scommesse Izy Play di via Cesana e Villa. L'uomo si è presentato già alticcio all'interno del locale, poi ha perso la testa

BIASSONO -  Si è presentato ubriaco alla sala scommesse Izy Play di  via Cesana e Villa  e ha mandato due agenti all'ospedale, prima di essere arrestato dai carabinieri. E' accaduto sabato scorso. Un uoartigiano di 48 anni, pluripregiudicato e residente in città, è entrato nel locale visibilmente alticcio. Pochi istanti, e ha cominciato a infastidire i presenti, spingendo i gestori a chiamare i carabinieri.

I militari hanno allertato due agenti di polizia locale, che si trovavano nei paraggi, nella speranza di calmarlo: ma alla vista delle divise, l'uomo ha perso la testa e ha colpito senza pensarci troppo. Risultato: sette giorni di prognosi ciascuno per un pugno allo sterno e un calcio al ginocchio. Inevitabile l'arresto e il processo per direttissima fissato per lunedì.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Picchia due agenti e li manda all'ospedale: arrestato a Biassono

MonzaToday è in caricamento