Droga e armi nell'appartamento: arrestato assieme al padre

Nella sera del 6 gennaio aveva assaltato la pizzeria "Fuori di pizza" di Brugherio assieme a un complice. Mercoledì mattina i carabinieri hanno citofonato: ma con lui è stato arrestato anche il padre

Le armi e la droga sequestrate dai carabinieri

BRUGHERIO - Aveva rapinato la pizzeria "Fuori di pizza" in via Teruzzi il 6 gennaio, giorno dell'Epifania. Quella sera erano in due, armati e col volto coperto da un passamontagna: bottino tutto sommato scarso, circa  600 euro.  Da allora indagini serrate, e indizi pesanti che avevano portato all'emissione di un ordine di custodia cautelare nei suoi confronti.

L'ARRESTO - Mercoledì mattina i carabinieri si sono presentati alla porta di B.A., 30 enne  pregiudicato formalmente residente a Pessano, ma di fatto domiciliato in città. Nei guai però è finito anche il padre,  B.D., guardia giurata 60enne originaria di Reggio Calabria: i militari agli ordini del maresciallo Paolo  Simula nel corso della perquisizione hanno trovato una pistola calibro 7,65 modificata per montare un silenziatore e con il colpo in canna, un'altra pistola P4, il silenziatore e 45 grammi di sostanza stupefacente (probabilmente cocaina).  Nell'appartamento c'erano anche numerosi proiettili e il silenziatore. Il figlio è stato arrestato per rapina; il padre per detenzione illegale di armi e munizioni clandestine, oltre che per detenzione di droga ai fini di spaccio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, "Probabile terza ondata in Lombardia": la Regione studia il piano per il vaccino

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • Ucciso a coltellate in strada a San Rocco, morto un uomo di 42 anni a Monza

  • I vestiti sporchi di sangue in lavatrice e il coltello rimesso a posto, fermati due minorenni per l'omicidio di Cristian

  • Brugherio, troppi clienti dentro il negozio nel centro commerciale: multa e attività chiusa

Torna su
MonzaToday è in caricamento