Domenica, 17 Ottobre 2021
Cronaca Centro Storico / Piazza Trento E Trieste

Maxi controlli contro i furti in casa: due uomini arrestati e tre denunce

I militari della compagnia di Monza sono stati impegnati in un servizio di controllo per prevenire i furti nelle zone residenziali. I numeri dell’operazione

Un modo per rendere chiara la loro presenza sul territorio. E un modo per scoraggiare potenziali malviventi. I carabinieri della compagnia di Monza sono stati impegnati in un servizio di controllo per contrastare i furti in abitazione, vera “emergenza” di questo periodo. 

I carabinieri, che hanno effettuato perlustrazioni nelle zone residenziali della città e nei pressi della stazione, sono riusciti ad arrestare due uomini e a denunciarne tre per reati vari. 

In manette sono finiti un 47enne di Brugherio, accusato di violazione degli obblighi della sorveglianza speciale e condannato a due anni di reclusione, e un 43enne, anche lui di Brugherio, che deve scontare un anno e sei mesi di carcere per reati legati agli stupefacenti. 

Guati anche per un 52enne di origine marocchina, senza fissa dimora in Italia, denunciato per inottemperanza a un ordine di espulsione. 

Inoltre, sono stati denunciati un 39enne di origine peruviana, trovato alla guida della sua auto senza patente, e un 50enne di Mezzago, deferito per guida in stato di ebrezza. 

Nel corso dei controlli, i carabinieri hanno fermato e identificato quaranta persone. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maxi controlli contro i furti in casa: due uomini arrestati e tre denunce

MonzaToday è in caricamento