Ricaricavano le prepagate con carte clonate: arrestati 3 monzesi

L'operazione condotta dai carabinieri di Mortara (Pv), coinvolte in tutto sette persone per una frode che si aggirerebbe sui 260mila euro. In tutto 150 carte sono state clonate

I carabinieri di Mortara (Pv) hanno denunciato sette persone per aver utilizzato in totale 150 carte di credito clonate. Tra le sette persone anche tre monzesi.

Il gruppo, di età dai 20 ai 32 anni, avrebbe effettuato ricariche su carte prepagate utilizzando appunto le carte clonate, per una cifra che si aggira sui 260mila euro.

 

 

 

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elettra Lamborghini vuole ristrutturare casa e cerca su Instagram l'impresa più veloce

  • "Vogliamo chiedere scusa a chi involontariamente ha investito il nostro gatto"

  • Festa in casa tra ragazzini mentre la nonna dorme ma arrivano i carabinieri: 17 multe

  • Dalla Brianza in dono un cucciolo per superare la morte improvvisa del piccolo Cairo

  • "Io apro", a Monza c'è chi è pronto ad accogliere al tavolo i clienti il 15 gennaio (nonostante i divieti) e chi no

  • Dal sogno reale alle bollette non pagate: favola senza lieto fine per la Reggia di Monza

Torna su
MonzaToday è in caricamento