rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Cronaca Stazione / Corso Milano

Ubriachi, furti ed evasioni: denunce e arresti dei carabinieri a Monza

I militari della compagnia di Monza hanno svolto una serie di servizi di controllo del territorio. In pochi giorni due arresti e cinque denunce in città

Ancora un capillare controllo del territorio. E ancora arresti e denunce. Non si ferma il lavoro dei carabinieri della compagnia di Monza, che stanno passando al setaccio la città per dare ai residenti una sensazione di maggiore sicurezza. Nell’ultimo periodo, i militari hanno arrestato due persone e ne hanno denunciate altre cinque. 

In manette sono finiti C.I., cinquantunenne di origini ucraine, condannato a nove mesi per reati vari; e F.P., quarantaduenne monzese, trovato dai carabinieri in giro per la città nonostante fosse agli arresti ai domiciliari. 

Gli uomini dell’arma hanno invece denunciato in stato di libertà C.A., quarantacinquenne di Monza, per aver cercato di rubare alcune bottiglie di alcolici da un centro commerciale della città. Stessa sorta è toccata a K.L., ventisettenne ucraina, che aveva tentato di rubato venti euro di vestiti da un negozio. 

Guai con la giustizia anche per C.U., quarantacinquenne di Triuggio, denunciato per “inosservanza del divieto di ritorno nel comune di Monza”, e per B.O.S.R., trentaquattrenne peruviana destinataria di un ordine di espulsione dall’Italia. 

Dovrà difendersi dall’accusa di guida in stato di ebrezza, invece, C.G. ventisettenne di Brugherio, che è stato trovato al volante con un tasso alcolemico superiore al consentito: per lui è scattata la denuncia a piede libero. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ubriachi, furti ed evasioni: denunce e arresti dei carabinieri a Monza

MonzaToday è in caricamento