Picchia la moglie e la manda all’ospedale: arrestato dai carabinieri

La donna di 34 anni è stata costretta ad andare all'ospedale con trauma cranico, ferite al volto e contusioni sul resto del corpo. Otto giorni di prognosi

Lesioni personali e maltrattamenti: queste le accuse

DESIO – Le discussioni con la moglie– sempre più spesso – le terminava allo stesso modo: alzando le mani. L’ultimo pestaggio pochi giorni fa. L’uomo – 40 anni – ha malmenato in modo particolarmente violento la moglie, 34 anni. La donna è finita all’ospedale di Desio con trauma cranico, ferite al volto e contusioni sul resto del corpo. Otto giorni di prognosi.

Troppo per sopportare ancora una volta in silenzio. Così, la 34enne ha chiamato i carabinieri di Desio. I militari dell’aliquota radiomobile hanno arrestato il 40enne per  lesioni personali e maltrattamenti. Ora l’uomo si trova nel carcere di Monza.

La lite è esplosa nella serata di venerdì scorso nell’appartamento di viale Lombardia dove la coppia – di origine marocchina – vive da alcuni anni. Senza nessun motivo particolare, l’uomo ha iniziato a urlare e a insultare la moglie. Poiché la donna ha osato reagire, lui è andato su tutte le furie, picchiando la donna con violenza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Calci, pugni e schiaffi che hanno costretto i soccorritori del 118 a trasportare la 34enne all’ospedale di Desio, dove è stata medicata. Otto giorni di prognosi per lei. Le porte della galera, per lui.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ecco i 10 comuni brianzoli con più contagi

  • Atti osceni con una ragazza nuda in un giardinetto a Monza, multa da 10mila euro

  • Dove fare il vaccino anti-influenzale a Monza e in Lombardia: tutte le informazioni

  • Coprifuoco, centri commerciali chiusi nel weekend e didattica a distanza: le nuove misure anticovid in Lombardia

  • Con il prof. Riva lezioni in lingua: in classe si parla solo in latino

  • Covid, si rischia un nuovo lockdown? "Non ci sono più strumenti per contenere i contagi"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento