menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagina da archivio

Immagina da archivio

Mitragliatrici e traffico di armi e droga: maxi operazione e otto persone in manette

I reati sono stati commessi nelle province di Monza Brianza, Como, Milano, Varese e Rimini

Mitragliatrici, pistole e poi droga. Cocaina, eroina e marijuana. Otto persone sono state raggiunte all'alba di venerdì da un'ordinanza di custodia cautelare in carcere nell'ambito di un'indagine condotta dalla Squadra mobile di Milano e coordinata dalla Procura di Como.

Si tratta di sette cittadini albanesi e un'italiana, quattro dei quali risultano già in carcere per altri motivi. Gli indagati sono tutti accusati, a vario titolo, di possedere eroina e cocaina, provenienti per lo più dai Paesi Bassi, e marijuana da spacciare, l’accusa è anche quella di aver detenuto un revolver con matricola abrasa, due pistole mitragliatrici e una semiautomatica. Tutti i reati risultano commessi nelle province di Como, Monza Brianza, Milano, Varese, Rimini dal dicembre del 2017 al febbraio del 2018.

Nel frattempo sono state raccolte intercettazioni ambientali all'interno delle auto usate dagli indagati e portati avanti complessi servizi diretti di osservazione e pedinamento, anche attraverso telecamere. È poi estremamente fitto e pertinente all'indagine lo scambio di messaggi fra gli indagati, inviati attraverso i loro smartphone.

Questa indagine arriva a seguito di un'altra, sempre operata dalla squadra mobile di Milano e coordinata dalla Procura della Repubblica di Como che aveva portato nel settembre del 2018 all'arresto di 23, persone 22 uomini albanesi una donna romena, accusati di sfruttamento aggravato della prostituzione nei confronti di almeno 25 vittime, ragazze di nazionalità albanese, bulgara, moldava, polacca, rumena e ungherese.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Sicurezza

Come eliminare la puzza di fumo dalla tua casa

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MonzaToday è in caricamento