Spaccia in biblioteca tra i libri; 20enne si prende 1 anno e 6 mesi

E' accaduto stamattina. Ai carabinieri l'improvviso amore per la cultura di quel giovane che nella vita faceva tutt'altro non aveva convinto. Avevano ragione

Il giovane è stato sorpreso mentre spacciava maijuana a un coetaneo

BRUGHERIO  - Ai  carabinieri  non ha convinto l'improvviso amore per la cultura di quel ventenne che nella vita faceva tutt'altro,  ma che negli ultimi tempi era diventato una presenza fissa in biblioteca. Così, fintisi studenti in cerca di informazioni, si sono appostati nei locali e lo hanno colto sul fatto mentre spacciava.
E' accaduto lunedì mattina alle 10 a  Brugherio. Da diversi giorni un  insolito andirivieni di giovani che entravano in biblioteca e ci restavano solo pochi minuti aveva allarmato i militari. Questa mattina, dopo un periodo di osservazione e pedinamento, è scattato il blitz. In manette è finito R.G., fattorino residente in paese. Il giovane 24enne è stato colto in flagrante mente cedeva marijuana a un 20 enne di Brugherio.

Nella borsa da computer aveva però con sè un quantitativo ben più ingente: altri 48 grammi di "erba" e cinquanta euro in contati provenienti dallo spaccio, oltre a un bilancino di precisione. L'acquirente sarà segnalato al prefetto come assuntore di droga; per il pony express, invece, rito direttissimo e condanna a un anno e sei mesi per spaccio con pena sospesa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, "Probabile terza ondata in Lombardia": la Regione studia il piano per il vaccino

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • Ucciso a coltellate in strada a San Rocco, morto un uomo di 42 anni a Monza

  • I vestiti sporchi di sangue in lavatrice e il coltello rimesso a posto, fermati due minorenni per l'omicidio di Cristian

  • Brugherio, troppi clienti dentro il negozio nel centro commerciale: multa e attività chiusa

Torna su
MonzaToday è in caricamento