Droga nascosta in un armadio telecomandato: quattro arresti in Brianza

L'indagine è partita grazie alla segnalazione di alcuni cittadini che ad Albiate avevano notato un continuo passaggio sospetto di persone

Quattro arresti

Quattro spacciatori sono finiti in manette tra Monza e Vimercate per un giro di cocaina da oltre 200mila euro.

A far scattare le manette per i quattro trafficanti è stata un'indagine avviata grazie alle segnalazioni di alcuni cittadini che ad Albiate avevano notato uno strano via vai di persone sospette in una zona residenziale.

Dando credito a quanto riferito dai cittadini i carabinieri hanno avviato un'attività di osservazione a distanza durante la quale hanno assistito all'inequivocabile scena della cessione di mezzo di chilo di cocaina.

Un italiano di 37 anni di Peregallo con precedenti di polizia ha consegnato la sostanza stupefacente in strada a un 35enne di origine spagnola. Addosso al pusher sono stati trovati anche 15mila euro in contanti.

Gli ulteriori controlli delle forze dell'ordine hanno permesso di individuare altri due complici. Si tratta di una coppia, lui impiegato, lei estetista, residente in una villetta della cittadina brianzola da dove lo spacciatore 37enne è stato visto uscire. 

Nel giardino dell'abitazione era presente un capanno dove i due avevano stipato la sostanza stupefacente che era in attesa di essere immessa sul mercato e avevano collocato un cane per fare da guardia. 

Dalle perquisizioni nei locali della casa del 37enne brianzolo sono saltati fuori 200mila euro tra contanti e assegni nascosti in maniera minuziosa, cellulari con schede telefoniche italiane e internazionali oltre a materiale elettronico utilizzato per gestire il giro di spaccio.

Secondo i carabinieri di Monza e Vimercate che hanno condotto le indagini i due coniugi avevano il compito di sorvegliare la droga mentre la mente del gruppo criminale era il 37enne italiano. Nella sua abitazione i carabinieri hanno rinvenuto inoltre un armadio con occultato all'interno uno scomparto segreto ad apertura telecomandata dove erano custoditi soldi e droga.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ecco i 10 comuni brianzoli con più contagi

  • Atti osceni con una ragazza nuda in un giardinetto a Monza, multa da 10mila euro

  • Con il prof. Riva lezioni in lingua: in classe si parla solo in latino

  • Dove fare il vaccino anti-influenzale a Monza e in Lombardia: tutte le informazioni

  • Coprifuoco, centri commerciali chiusi nel weekend e didattica a distanza: le nuove misure anticovid in Lombardia

  • Covid, si rischia un nuovo lockdown? "Non ci sono più strumenti per contenere i contagi"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento