Usavano il gas per rapinare le casse continue: due rapinatori in cella

I carabinieri di Varese hanno arrestato due albanesi di 22 e 32 anni, accusati di sette furti ai danni di supermercati e distributori di benzina

Facevano saltare le casse continue col gas

MONZA - I carabinieri di Varese hanno arrestato due albanesi di 22 e 32 anni, accusati di sette furti ai danni di supermercati e distributori di benzina, nei quali facevano esplodere le casse continue con il gas per impadronirsi del denaro. I due uomini utilizzavano sempre auto Volkswagen Golf rubate, che abbandonavano dopo la fuga. Un particolare che ha consentito agli investigatori di risalire a loro. I colpi sono stati messi a segno in provincia di Varese, Novara, Como e Monza-Brianza. (ANSA)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, "Probabile terza ondata in Lombardia": la Regione studia il piano per il vaccino

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • Natale low cost: 11 idee regalo a meno di 20 euro per gli amici e la famiglia

  • Ucciso a coltellate in strada a San Rocco, morto un uomo di 42 anni a Monza

  • I vestiti sporchi di sangue in lavatrice e il coltello rimesso a posto, fermati due minorenni per l'omicidio di Cristian

  • Brugherio, troppi clienti dentro il negozio nel centro commerciale: multa e attività chiusa

Torna su
MonzaToday è in caricamento