Beccati con l'auto "imbottita" di droga: quattro ragazzi nei guai

Nei guai giovani tra i 22 e i 28 anni, arrestati dai carabinieri di Seregno

Quattro arresti per droga tra giovedì e venerdì 23 novembre a Carate Brianza. I carabinieri di Seregno hanno arrestato tre cittadini marocchini e una donna italiana. Le manette sono scattate dopo un controllo stradale. I quattro erano in possesso di duecento grammi di droga. L’auto sulla quale viaggiavano è stata fermata in via Firenze, a Carate Brianza.

L’operazione è scattata nel tardo pomeriggio di giovedì dopo il controllo stradale. Nell’utilitaria sulla quale viaggiavano i due stranieri, un 22enne e un 25enne, i militari hanno scoperto un sacchetto di cellophane: dentro c’erano quaranta involucri di cocaina per un peso di quaranta grammi.

A casa dei due stranieri, a Cinisello Balsamo, i carabinieri hanno trovato hashish e marijuana oltre a cocaina. La droga era su un’altra auto parcheggiata sotto l’abitazione. In casa c’era un complice, un 29enne, e la 28enne convivente italiana, originaria di Cantù ma residente ad Asso come i tre nordafricani.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elettra Lamborghini vuole ristrutturare casa e cerca su Instagram l'impresa più veloce

  • "Vogliamo chiedere scusa a chi involontariamente ha investito il nostro gatto"

  • Festa in casa tra ragazzini mentre la nonna dorme ma arrivano i carabinieri: 17 multe

  • Dalla Brianza in dono un cucciolo per superare la morte improvvisa del piccolo Cairo

  • "Io apro", a Monza c'è chi è pronto ad accogliere al tavolo i clienti il 15 gennaio (nonostante i divieti) e chi no

  • L'inseguimento, l'ultima telefonata al padre e poi il suicidio: si indaga sulla morte di un 28enne di Lentate

Torna su
MonzaToday è in caricamento