Martedì, 26 Ottobre 2021
Cronaca Arcore

Eroina in tasca e a casa: arrestata coppia di spacciatori ad Arcore

I carabinieri hanno controllato i due, un pachistano e un italiana, nel centro storico di Arcore: trovati oltre trenta grammi di eroina già confezionata. A casa nascondevano oltre novecento euro

Otto grami di eroina in tasca. Altri venticinque a casa. E sempre a casa, in un cassetto del comodino, più di novecento euro in contanti. In più, su un tavolo della stessa abitazione, un bilancino di precisione e altro materiale per il confezionamento della droga. 

E’ stato impossibile per K.H., cinquantaduenne iracheno disoccupato, e Z.M., trentasettenne disoccupata di Arcore, negare le loro responsabilità ai carabinieri che li hanno arrestati per detenzione illecita di sostanza stupefacente. 

Nei giorni scorsi, nel corso di predisposti servizi tesi al contrasto dello spaccio, i carabinieri hanno perquisito i due nel centro di Arcore. Durante i controlli, i militari hanno trovato nelle tasche dell’uomo undici involucri contenenti circa otto grammi di cocaina. 

A casa del cinquantaduenne, domicilio anche della donna, i carabinieri hanno scoperto - nel comodino e in un armadio - altri venti involucri contenenti venticinque grammi di cocaina. Ma non solo. Perché in un altro comodino i militari hanno trovato 905 euro in contanti, presumibile provento dell’attività di spaccio. 

I due, entrambi con precedenti per reati vari, sono finiti in manette. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eroina in tasca e a casa: arrestata coppia di spacciatori ad Arcore

MonzaToday è in caricamento