menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Spacciano droga ai giardinetti in via Visconti tra mamme e bambini: quattro arresti

Gli agenti della Questura hanno effettuato un controllo nell'area di via Visconti sabato

"Vedette" in bicicletta e pusher appostati sulla panchina con le dosi nascoste sotto i pantaloni. E poi i clienti. Un viavai che non è passato inosservato. 

Oltre alle mamme e ai bambini sabato pomeriggio ai giardinetti di via Azzone Visconti, a ridosso della ferrovia, sono arrivati anche gli agenti della Questura di Monza dopo le segnalazioni ricevute in merito ai sospetti relativi all'attività di spaccio in corso. I poliziotti hanno subito notato un insolito viavai di persone e alcuni cittadini stranieri appostati su una panchina, intenti a passarsi qualcosa che poi veniva consegnata a qualcuno. Ed è scattato il controllo.

Quattro persone, tre stranieri originari del Gambia e un 32enne della Nigeria, tutti residenti tra Monza e Bernareggio, sono stati arrestati in flagranza di reato per detenzione e spaccio di sostanza stupefacente nell'area verde già oggetto di controlli da parte delle forze dell'ordine proprio per i reati connessi alla droga. Gli agenti hanno notato uno scambio sospetto e sono intervenuti. Addosso a un uomo di 43 anni di Brugherio sono stati trovati 1,6 grammi di hashish appena ceduti da uno dei pusher. Addosso ai giovani sono stati trovati contanti e dosi di droga che erano pronte per essere vendute. Per i quattro è scattato l'arresto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Sicurezza

Come eliminare la puzza di fumo dalla tua casa

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MonzaToday è in caricamento